ASINO COMPAGNO DI VIAGGIO

Escursione nel Parco Pineta tra Vedano Olona e Binago

Il bosco nasconde sempre nuove sorprese e scoperte interessanti. Spesso, alzando semplicemente gli occhi, possiamo trovare mille nuovi spunti. Oppure può essere un’occasione per rilassarsi e non pensare. A volte un buon compagno di passeggiata può fare la differenza, condividendo con noi pensieri o un ritmo simile nel passo.

E se il nostro amico viandante non fosse una normale persona, o un cane fedele? E se si fosse accompagnati da un asino attento? Quante novità si potrebbero notare? Quali sensazioni potrebbe risvegliare questo incontro speciale? Gli Asini dell’Arca del Seprio t’invitano ad una camminata assieme, condividendo il loro ritmo e la loro curiosità.

L’escursione guidata prevede la presenza di un asinello condotto dagli organizzatori dell’evento, ma a disposizione per l’interazione con i partecipanti. Il percorso previsto sarà un anello lungo i sentieri del Parco Pineta, un’occasione per scoprire aree umide suggestive e aspetti del bosco inaspettati.

-PRENOTAZIONE NECESSARIA-

INFORMAZIONI

Ritrovo presso il “C.R.E. l’Arca del Seprio”, via Doria 32 Vedano Olona (Va).

Guida accompagnatrice: Giordano Rosolen (guida A.I.G.A.E. tessera n°LO581)

Collaboratrice: Antonella Milesi (educatrice, con esperienza di attività assistite con animali)

Contatti: cellulare 392 0699918 (anche tramite whatsapp)

e-mail asinidellarca@gmail.com

Difficoltà percorso: facile

Nr. minimo partecipanti: 8 persone

Nr. massimo partecipanti: 20 persone

Quota di partecipazione: 18 euro per gli adulti; 10 euro per i minori tra i 5 e i 13 anni; gratuito sotto i 5 anni.

Abbigliamento richiesto: è consigliato indossare scarpe escursionistiche o con suole adatte al terreno fangoso; sono consigliati pantaloni lunghi e comodi ed abbigliamento sporchevole.

Consigli aggiuntivi: portare con sé 1 litro d’acqua e lo spray antizanzare.

N.B. In caso di previsione di forte maltempo, sarà cura dell’organizzatore avvisare preventivamente i partecipanti almeno 24 ore prima qualora l’escursione fosse annullata o spostata.